Risultati Mavive del primo semestre 2015

La Mavive SpA, storica azienda veneziana della famiglia Vidal, guarda con soddisfazione ai risultati conseguiti nel primo semestre 2015: in netta controtendenza rispetto al settore, il periodo si chiude infatti con un fatturato a livello wholesale Italia  + Estero di € 18.016.849 registrando un incremento del + 9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.  Il forte trend di crescita è previsto anche per la seconda metà dell'anno con una proiezione di chiusura del fatturato a  fine 2015 che vede una crescita  a doppia cifra in rapporto ai 40.115.288 €  del 2014.

Nella prima metà di quest'anno l'export ha inciso per il 78% sul totale fatturato in linea con l'esercizio precedente; nello stesso periodo le vendite in Italia sono cresciute del + 13% ed è rilevante anche lo sviluppo in Europa, con un + 15% sul 2014, grazie al trend positivo dei prodotti Police e all'ampliamento distributivo di Replay con l'apertura di nuovi mercati.

Nella prima parte dell'anno è continuato il consolidamento di risultati già ottenuti l'anno scorso, trainati in particolare dalle linee con  un posizionamento selettivo, soprattutto  in Italia.

Grandi novità sono previste per il secondo semestre sia sul fronte estero che nazionale. Innanzitutto da settembre sarà operativa la nuova filiale in Germania, Mavive GmbH, con sede a Francoforte, che consentirà all'azienda di operare in modo diretto e più incisivo nei mercati della Germania, Austria e Benelux.

A livello di sviluppo prodotto, il 24 settembre ci sarà l'evento di lancio  a Milano della prima fragranza Manila Grace, la nuova licenza di moda femminile acquisita dall'azienda. Tra i brand di derivazione fashion è in arrivo un nuovo concetto forte per la linea Replay,  un twin di fragranze dal packaging innovativo ed accattivante. Entrambi i lanci saranno supportati da una incisiva  campagna media sia offline che online.